Manifestazioni

APERTURA

GALLERIA NAZIONALE DELLA PUGLIA

“Girolamo e Rosaria Devanna”

Bitonto (BA), Palazzo Sylos Calò

Via Gian Donato Rogadeo, 14 (ang. Piazza Cavour)

Nel luglio 2004 è pervenuta in donazione allo Stato, per il tramite del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, una importante raccolta di 229 dipinti e 108 disegni, databili dal XVI secolo a tutto il Novecento, nucleo significativo di una singolare collezione formata in anni di appassionata ricerca da Girolamo e Rosaria Devanna di Bitonto, il cui desiderio era la fruizione pienamente pubblica del bene senza sacrificarne il legame col territorio e la città di origine. La Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici e la Soprintendenza BSAE della Puglia, destinataria finale della donazione, inaugurano la prima Galleria Nazionale della Puglia dedicata all’arte moderna e contemporanea.

L’ambizioso progetto ha richiesto in questi anni un notevole sforzo di sinergie da parte del MiBAC e delle sue Istituzioni periferiche, cui ha corrisposto l’interesse e la pronta adesione della Regione Puglia e dell’Amministrazione civica di Bitonto. Dal completamento delle attività di precatalogazione e documentazione fotografica, indispensabile anagrafe di tale singolare patrimonio, alla individuazione e alla designazione della sede idonea, il cinquecentesco palazzo Sylos Calò; dal reperimento dei fondi per il restauro e la musealizzazione, che ha visto l’impegno congiunto della Comunità Europea, dello Stato e della Regione Puglia, al progetto di ordinamento museale e alla predisposizione dei supporti conoscitivi per la migliore fruizione delle opere; gli indispensabili apparati didattico-didascalici e una guida breve del Museo, a cura della stessa Soprintendenza; dalla progettazione alla direzione dei lavori di restauro architettonico e di adeguamento dell’immobile alla nuova destinazione d’uso ad opera della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici delle province di Bari e Foggia.